6×5 e niente sconti

Domande&Risposte
Non ho mai parlato seriamente di politica in questo blog. È un terreno vergine per i miei post, ma d’altra parte ho sempre assecondato la loro inclinazione scientifica e solleticato i miei interessi – per buona parte scientifici pure quelli, è ovvio. Però, nella mia vita quotidiana, mi ritrovo spesso e volentieri a parlare di politica, tra amici o in casa. E dunque perché non farlo qui? L’idea non m’è venuta intenzionalmente, magari sollecitata da qualche impellente bisogno elettorale. S’è presentata per caso, leggendo questo post (ma prima ho buttato un occhio a questo) che a sua volta rimanda a questa pagina che sostiene questo gruppo. Prima di consumare il mouse sui link, chiarisco. Il primo è un post di un bel blog che seguo: ha riportato l’iniziativa che trova eco sulla pagina de Le Scienze – terzo link – di un gruppo nato su Facebook – quarto link. Il secondo link è borborigmi.org, un blog da aggiungere ai preferiti. Ma quindi si parla di politica o si gioca a scatole cinesi sul web? Ecco il succo made in Italy: un gruppo di blogger, giornalisti scientifici, ricercatori e più in generale di interessati, ha formulato sei domande di carattere scientifico da porre ai candidati che si presenteranno il 25 novembre per le primarie del centrosinistra. Se siete a digiuno dell’argomento, guardate qua sotto.

I fantastici 5

No, non è uno scherzo. Viene dritta dritta dalla pagina ufficiale del Pd. Ridete quanto volete, ma è a questi cinque che sono poste le domande. Le potete trovare qui o leggerle qua sotto.

1. Quali politiche intende perseguire per il rilancio della ricerca in Italia, sia di base sia applicata, e quali provvedimenti concreti intende promuovere a favore dei ricercatori più giovani?

2. Quali misure adotterà per la messa in sicurezza del territorio nazionale dal punto di vista sismico e idrogeologico?

3. Qual è la sua posizione sul cambiamento climatico e quali politiche energetiche si propone di mettere in campo?

4. Quali politiche intende adottare in materia di fecondazione assistita e testamento biologico? In particolare, qual è la sua posizione sulla legge 40?

5. Quali politiche intende adottare per la sperimentazione pubblica in pieno campo di OGM e per l’etichettatura anche di latte, carni e formaggi derivati da animali nutriti con mangimi OGM?

6. Qual è la sua posizione in merito alle medicine alternative, in particolare per quel che riguarda il rimborso di queste terapie da parte del SSN?

Dopo tutte ‘ste domande è lecito porne qualcuna a propria volta: ma perché è tanto importante sapere cosa ne pensa la Torcia Umana sul rilancio della ricerca italiana? E cosa potrai mai dirci Silver Surfer/Tabacci sulle politiche energetiche del nostro paese? La risposta è una sola e dovrebbe essere lampante: si sta parlando della dirigenza del paese. Voi vi fareste mai accompagnare in un’escursione montana da una guida che ignora bellamente anche il semplice concetto di collina? Certo che no e in misura analoga non votereste per chi non ha la più pallida idea di che cosa sia un OGM piuttosto che un programma politico su come affrontare argomenti come la fecondazione assistita o il testamento biologico. Va da sé che non sto dicendo che i candidati in questione non abbiano risposte su tali argomenti (pare che siano già arrivate le risposte della Puppato e di Nichi Vendola che, ammetto, non ho ancora letto). E va ancora da sé che le domande proposte sono solo alcune di quelle che attendono una risposta o, meglio ancora, una proposta di risposta. Sarebbe assurdo pretendere risposte puntuali da chi non ha mai masticato molti dei problemi che queste domande pongono, ma è decisamente ragionevole pretendere un approccio alle questioni che sia meno… come dire… all’italiana e più razionale. Questo è ciò che dobbiamo pretendere come elettori.

Ah, visto che ci sono, Le Scienze ha reso disponibile dal suo archivio un articolo molto interessante, Computer a buchi neri. Anche se ora non avete voglia di leggerlo, vi consiglio di fare clic, scaricarlo e lasciarlo lì, da qualche parte sul desktop. Vedrete che sarà un buon consiglio.

Annunci

E ora scrivi qualcosa tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...